IT | EN
canelli

Comune di

Canelli

della squadra di Canelli

28.319
punti totali
prima
dopo
1099 punti ottenuti

Dettaglio punti:

Progetto: 500 pt
Esperti: 500 pt
Utenti: 99 pt

Non è più possibile
votare questo progetto
Condividilo!

Il Comune di Canelli, domenica 24 settembre, ha messo in pratica il progetto Vertical Mobbing di Mark Cooper a cura di Maria Federica Chiola.
Patrimonio dell'Umanità, diventa un'immagine fotografica realizzata con le persone - umane; un forte segno che lega l'uomo al Territorio.
“Vertical Mobbing” nasce dal desiderio di proseguire la ricerca fotografica e artistica con nuove modalità di osservazione e interpretazione della realtà, in cui è introdotto l’elemento umano che prende la forma di moltitudine, di folla, eletta a protagonista, insieme al luogo della composizione.
Si tratta di una folla organizzata per un evento, un flash mobbing creato per diventare fotografia, la cui finalità estetica diventa portatrice di messaggi di carattere etico, sociale e come auspicio di pace. Un connubio di diversi elementi nello stesso contenitore che, al termine dell’evento, prenderanno la forma finale di una fotografia.
Attraverso i social network si sensibilizzeranno le persone per coinvolgerle a partecipare attivamente alla “composizione del quadro” la cui tela è la piazza, il luogo dell’evento proponendo idee, parole, disegni a sfondo sociale e culturale.
Per tutta la giornata, una macchina fotografica agganciata ad un dirigibile a controllo remoto ha catturato le immagini di una porzione di piazza "riempita" con persone stese a terra disposte secondo un ordine particolare per riprodurre parole dal significato culturale e sociale finalizzate alla valorizzazione del nostro territorio riconosciuto Patrimonio dell'Unesco.